Le opportunità dell’ecommerce per la food industry

Le opportunità dell’ecommerce per la food industry

Ecco alcune regole fondamentali per le aziende che si occupano di Food eCommerce:

1)Offrire qualcosa di esclusivo o tipico;

2)Spingere alla fidelizzazione attraverso l’inserimento di immagini di persone, video-interviste, numeri di telefono e contatti diretti;

3)Mettere in evidenza il possesso di eventuali certificazioni di qualità sui prodotti in catalogo;

4)Rassicurare sulla tracciabilità della spedizione e soprattutto sul metodo di impacchettamento dei prodotti;

5)Presentare i vantaggi derivanti dall’acquisto online, in maniera tale da motivare l’utente all’azione (es. reso gratuito);

6)Sfruttare il seguito delle fotografie di cibi su social network come Facebook per promuovere i propri prodotti e coinvolgere gli utenti;

7)Creare contenuti utili e informativi sulle proprietà dei prodotti venduti;

Secondo la ricerca “Work in Food, future jobs trends in the food industry” condotta per Expo 2015 da ManpowerGroup, solo il 43% delle aziende italiane attive nella produzione e commercializzazione di prodotti enogastronomici intende investire in figure specializzate in area digital marketing, un dato che dimostra la scarsa confidenza delle aziende della food industry italiana con il mondo del web marketing in generale e dell’eCommerce in particolare.

Se il commercio elettronico non è ritenuto strategico per l’aumento del fatturato, Internet è visto più come una vetrina virtuale che come un vero e proprio canale di vendita.

Tutto questo deve cambiare! Noi di Winca offriamo a tutti i nostri potenziali clienti la possibilità di avere una consulenza gratuita e senza impegno per spiegare e far riflettere sulle potenzialità del web in termini di professionalità e vendite. Scopri i nostri servizi!

Lascia un commento