Blog, Digital

I CAMBIAMENTI NEL SETTORE FARMACEUTICO

Dall’ 1 Luglio 2015 è possibile vendere farmaci da banco (come antidolorifici e antipiretici) sul web e questo ha aumentato il numero della presenza di farmacie online ed anche parafarmacie.

Chi vuole creare un ecommerce per la propria farmacia dovrà assicurarsi di essere in possesso del logo originale del Ministero della Salute che ha lo scopo di garantire il servizio; certificandone la qualità.

Ci sono numerose opportunità per l’eCommerce delle farmacie, anche se in questo settore risulta essere un’attività piuttosto complessa e molti si trovano a gestire un business con logiche e dinamiche molto differenti dal retail, spesso incontrando grosse difficoltà. Per questo ci sono numerose società, tra cui Winca, che si occupano di consulenza e formazione per aiutare i farmacisti a gestire questo nuovo modo di fare business.

Inoltre, grazie ad un’iniziativa del Ministero dello Sviluppo Economico, è possibile ottenere un contributo a fondo perduto, fino a 10 mila euro, che favorisce la digitalizzazione delle farmacie italiane, per saperne di più clicca qui.

Contattaci per maggiori informazioni.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *